Benvenuta/o

il posto migliore per trovare informazioni e contatti utili per la tua famiglia.

Sportello d’ascolto

Informazioni e ascolto su temi della monoparentalità

Chiamaci, non sei sola/o!

Consulenza giuridica

Per una valutazione professionale della tua situazione.

La prima consulenza è gratuita!

Diventa socio/a

Fai sentire la tua voce,  iscriviti anche tu all’ATFMR.

Insieme siamo più forti!

Sapevi che…

in Ticino 1 famiglia su 4 è monoparentale o ricostituita!

L’ATFMR rappresenta tutte le forme di famiglia in cui è presente un solo genitore per la maggior parte del tempo.
Attiva in Ticino dal 1986 per dare voce, supporto e sostegno alle famiglie monoparentali e ricostituite.

Attualità

SOS Genitori – Incontri online

SOS Genitori – Incontri online

Essere genitore non è sempre facile. La comunicazione empatica può essere d’aiuto. L’Associazione Empa-ti organizza regolarmente degli incontri online gratuiti per i genitori di bambini/e da 0 a 10...

Parità solo dopo il divorzio?

Parità solo dopo il divorzio?

Con una recente sentenza, il Tribunale federale mette a rischio il diritto del genitore affidatario al contributo di mantenimento: una decisione fortemente discriminante nei confronti delle madri...

Per il benessere della famiglia.

Per il benessere della famiglia.

Su Azione è stato pubblicato un articolo che presenta la nostra Associazione e i servizi che offriamo alle famiglie. Ascolto, consulenza, sostegno: l'impegno dell'Associazione ticinese delle...

Domande e risposte

Associazione ticinese delle famiglie monoparentali e ricostituite

L’ATFMR rappresenta tutte le forme di famiglia in cui è presente un solo genitore per la maggior parte del tempo.
Attiva in Ticino dal 1986 per dare voce, supporto e sostegno alle famiglie monoparentali e ricostituite.

Ordina la tua copia di

Rimaniamo genitori

Un libretto pratico ed esaustivo su possibili soluzioni per affrontare le fasi della separazione.

Ordina una copia gratuitamente

Seguici su facebook

Ti stai separando? Ci stai pensando e ti stai chiedendo cosa succederebbe se...? Hai dubbi e domande su come funziona la separazione o il divorzio in Svizzera? Vuoi capire quali sono i tuoi diritti?
Il 7 giugno l'Associazione Equi-Lab propone un webinair su questo importante tema. Un ...breve corso di un'ora, rivolto a genitori, padri e madri, in collegamento via Zoom, in cui sarà anche possibile interagire e porre domande alle relatrici.
La partecipazione è offerta a tutti i soci dell'Associazione ticinese famiglie monoparentali e ricostituite.
Chi è socio può comunicare la sua iscrizione direttamente a noi inviando una mail a info@famigliemonoparentali.ch (indicando nome, cognome e professione).

Image for shared link
MI SEPARO, QUALI SONO I MIEI DIRITTI? - Equi-Lab

Il corso tratta dei diritti in caso di separazione, facendo un focus sulle donne, sia che siano attive professionalmente o meno.

equi-lab.ch

15 maggio
Festa internazionale delle famiglie

#famiglie #monoparentali #festa #festadellefamiglie #famiglia #family #ticino #svizzeraitaliana #giornatadellefamiglie

Con una recente sentenza, il Tribunale federale mette a rischio il diritto del genitore affidatario al contributo di mantenimento: una decisione fortemente discriminante nei confronti delle madri monoparentali, in nome di una presunta parità! Il caso in questione riguarda il divorzio di una ...famiglia zurighese, con un tenore di vita ben superiore alla media: il Tribunale federale ha dato ragione al marito, molto ricco, che si opponeva alla decisione di dover versare un contributo di mantenimento di 10'000.- al mese fino a quando la figlia comune, affidata alla madre, avesse terminato le scuole superiori....

https://famigliemonoparentali.ch/2022/05/09/parita-solo-dopo-il-divorzio/

Image for shared link
Parità solo dopo il divorzio? | Associazione Ticinese Famiglie Monoparentali e Ricostituite

Con una recente sentenza, il Tribunale federale mette a rischio il diritto del genitore affidatario al contributo di mantenimento: una decisione...

famigliemonoparentali.ch

Con una recente sentenza, il Tribunale federale mette a rischio il diritto del genitore affidatario al contributo di mantenimento: una decisione fortemente discriminante nei confronti delle madri monoparentali, in nome di una presunta parità!
Nella sentenza si afferma che “la sola esistenza... di figli comuni” non è più sufficiente per garantire il diritto al mantenimento per il genitore affidatario.
Il diritto al mantenimento post-matrimoniale riconosceva, almeno in parte, l’esistenza di disparità nella divisione dei ruoli professionali e di cura prima della separazione e permetteva alle madri che avevano sacrificato la propria carriera professionale per occuparsi dei figli – e, non dimentichiamolo, permettendo così al marito di dedicarsi completamente alla propria carriera, guadagnando sempre di più – di veder in qualche modo riconosciuto il loro lavoro domestico e di cura non retribuito.
Questo diritto è ora sempre più minacciato e ciò che è ancor più paradossale è il fatto che si giustificano queste sentenze scandalose in nome della parità tra uomo e donna!
In una società in cui le donne restano fortemente discriminate a livello professionale e in cui all’interno delle coppie sono ancora le donne a farsi carico della maggior parte del lavoro domestico e di cura non pagato, pretendere di imporre la parità a forza di sentenze solo dopo il divorzio significa ignorare la realtà e penalizzare ulteriormente le donne.
Ancora oggi la stragrande maggioranza delle coppie con figli (più di 9 su 10) si fonda su una divisione disequilibrata del lavoro pagato e non pagato. Non si tratta solo di scelte individuali: il modello familiare tradizionale e disparitario è anche incentivato da fattori oggettivi, come la disparità salariale e la carenza di strutture di accoglienza per l'infanzia a prezzi accessibili. Questa realtà viene però dimenticata dai giudici all’origine della sentenza (non a caso si tratta di cinque uomini, tutti ben oltre i 50 anni…) che legiferano come se la parità di genere fosse già completamente acquisita.
Questa sentenza si inserisce all’interno di una serie di decisioni degli ultimi anni del Tribunale federale che tendono verso un progressivo peggioramento delle tutele nei confronti dei genitori affidatari, sempre più a rischio povertà.
Basta con questa parità al contrario, chiediamo il riconoscimento e la valorizzazione del lavoro domestico e di cura e maggiori risorse per favorire la conciliazione famiglia/lavoro per tutte e tutti.

https://www.cdt.ch/news/svizzera/casalinghe-lese-dal-divorzio-281492

Primo maggio, un giorno di festa e di riflessione per tutti.

#famigliemonoparentali #monoparentali #svizzeraitaliana #atfmr #primomaggio #festadeilavoratori #workingpoor

Le rendite cui si può avere diritto, in qualità di vedova/o, variano a seconda:

Del tipo di legame che si aveva con la persona deceduta (matrimonio, divorzio, concubinato), della presenza o meno di figli a carico, della situazione professionale della persona deceduta, e della causa del ...suo decesso.

Generalmente, vedove/i e orfani beneficiano della rendita superstiti dell’AVS (e delle eventuali prestazioni complementari).

Per il diritto a ulteriori rendite, è determinante la situazione professionale e assicurativa del partner deceduto e la causa del decesso.

Queste è tante altre informazioni le trovate sul nostro sito:

https://famigliemonoparentali.ch/aiuti-finanziari/rendite-per-vedove-i-e-orfani/

#famigliemonoparentali #monoparentali #rendite #vedova #vedovo #orfanato #orfani #ticino #svizzeraitaliana

Azione - il settimanale di informazione e cultura racconta di noi in un articolo a cura di Stefania Hubmann

Link dell'articolo completo:

https://famigliemonoparentali.ch/2022/04/12/per-il-benessere-della-famiglia/

#atfmr #famigliemonoparentali #monoparentale ...#svizzeraitaliana #ticino
Equi-Lab

L'anticipo può essere concesso soltanto a decorrere dal mese in cui è stato richiesto e viene versato mensilmente. Esso corrisponde all'importo fissato dalla sentenza o dalla convenzione, ritenuto un massimo mensile di CHF 700.- per ogni figlio. La prestazione di anticipo alimentare ...può essere erogata per un periodo massimo di 60 mesi cumulativi. Il diritto si estende oltre i 60 mesi qualora il tasso di ricupero, rispetto a quanto anticipato, sia superiore al 50%. L'anticipo spettante al minorenne può essere riconosciuto indipendentemente dalla situazione economica del genitore richiedente.
La richiesta va presentata per il tramite delle sedi regionali dell'Ufficio dell'aiuto e della protezione (UAP) - Settore famiglie e minorenni.

#famigliemonoparentali #atfmr #monoparentali #anticipoalimenti #ticino #famiglia #figli